1cg18 The last T-Bird in Europe T 33A Hellenic Air  Force iper://Homepage.aeh|0
iper://Portfolio_military.aeh|0
iper://typhoon_homepage.aeh|0
iper://Vintage_reports.aeh|0
iper://Contributors.aeh|0
iper://Publishes_works.aeh|0
1cg18 The last T-Bird in Europe T 33A Hellenic Air  Force iper://Civil_portfolio.aeh|0
 
Nel mese di aprile 1996 mentre attendevamo di visitare il 337 Mira (Tactical Reconnaissance Squadron-TRS) del 110 Pteriga Mahis (Combat  Wing-CW), con i suoi RF 4E era la star della base aerea di Larissa, ci ritrovammo ad attendere il nostro accompagnatore presso il piazzale di una unità che veniva considerata secondaria ma che noi avevamo già notato e considerato fra le mete più ambite della nostra visita in Grecia, il 349 Mira (Training Squadron) che poteva allineare sulla sua linea di volo ben sei Lockheed T 33A,velivolo che allora era radiato già da più di un decennio dalla nostra Aeronautica Militare, ma che aveva lasciato tanta nostalgia fra noi appassionati spotters
Allegria e soddisfazione erano evidenti sui volti del personale di volo, ed il Capitano che ci accolse ci spiegò che in questa Unità giornalmente si eseguivano missioni del tipo più vario per cui la routine e la noia erano davvero bandite. Aerocooperazione navale e terrestre, addestramento degli operatori del GCA (Ground Controlled Approach), ricognizione tattica, interpretazione del ruolo di aggressori dello spazio aereo nelle esercitazioni  della Difesa Aerea ellenica, e tante ore di volo per assicurare la ripresa voli e l'ambientazione ai piloti dei reparti ed a quelli dello Stato Maggiore che dovevano mantenere il Brevetto valido. E tanti spettacolari voli sulle isole elleniche anche in formazione di quattro. Insomma, il paradiso degli amanti del volo, non troppo tecnologico, e per noi un immaginario viaggio negli States d'altri tempi, complice quel codice TR sulle fusoliere che ricordava l'USAF anni 60. 
Il T 33A in quei giorni del 1996 ci accompagnò poi anche a Tanagra dove operava un reparto simile, il 342 Mira (Training Squadron), inquadrato nel 114 Pteriga Mahis (Combat Wing) e noi seguimmo il vecchio T-Bird con vero piacere nelle sue  missioni che si inserivano regolarmente fra quelle dei velivoli di prima linea dando un senso di “old style” indimenticabile.
Foto e testo di Elio Viroli e Stenio Bacciocchi 
Prodotto da Giorgio Ciarini 
Aprile 1996 
English translation 
work in progress