2cg17 60° Anniversario 2° Reggimento di Sostegno  Orione iper://Homepage.aeh|0
iper://Portfolio_military.aeh|0
iper://typhoon_homepage.aeh|0
iper://Vintage_reports.aeh|0
iper://Contributors.aeh|0
iper://Publishes_works.aeh|0
iper://Civil_portfolio.aeh|0
 
2° Reggimento Orione
Bologna, 19 maggio 2017. Si è tenuta, oggi, all’interno dell’Aeroporto Militare “Fausto Pesci” di Bologna, alla presenza del Comandante del Sostegno dell’Aviazione dell’Esercito e di numerose autorità locali, la cerimonia di commemorazione del 60° Anniversario della Costituzione del 2° Reggimento di Sostegno Aviazione dell’Esercito “Orione”. 
Costituito, nel 1957, presso gli stabilimenti dell’Officina Automobilistica Riparazioni dell’Esercito (O.A.R.E.) di Bologna, con il nome di 2° Reparto Riparazioni Aerei Leggeri Esercito (R.R.A.L.E.) e con lo scopo di garantire le attività di 2° livello tecnico di manutenzione sugli aeromobili di Forza Armata, già a partire dal 1958, il Reparto si vide trasferito presso l’attuale sedime aeroportuale di Borgo Panigale (BO). 
Le trasformazioni che, nel corso degli anni, hanno visto protagonista l’Esercito, hanno di pari passo portato a delle rimodulazioni del Reparto, che il 6 ottobre 1990, con Decreto del Presidente della Repubblica, venne insignito della Bandiera di Guerra e, nel 1966, venne riorganizzato in 2° Reggimento di Sostegno Aviazione dell’Esercito “Orione”. Nel 1999, in concomitanza con la costituzione della Cavalleria dell’Aria, la bandiera di guerra venne sostituita dallo Stendardo di combattimento, tutt’ora custodito nell’Ufficio del Comandante presso il sedime dell’Aeroporto Militare “Fausto PESCI”. 
Nel corso degli anni il Reggimento è stato chiamato a garantire, con proprio personale, il necessario supporto Operativo in Patria e in pressoché tutte le missioni che hanno visto Unità dell’Aviazione dell’Esercito impiegate fuori dal territorio nazionale a favore della Comunità Internazionale. 
Tra queste si annoverano, già a partire dal lontano 1981, Missioni ONU (UNIFIL-Libano, UNTAG-Namibia, UNOSOM-Somalia, OUNMOZ-Mozambico), Missioni NATO (SFOR-Bosnia, KFOR-Kosovo, ISAF\RSM-Afghanistan) e Missioni di Coalizione (ALBA-Albania, ANTICA BABILONIA\OIR-IRAQ). 
Nell’ambito di tali contributi, nel 1996 al Reggimento venne tributato un ENCOMIO SOLENNE da parte del Capo di Stato Maggiore dell’Esercito per le operazioni svolte a sostegno del contingente ONU presente in Somalia. 
Significativo è stato l’impegno del Reggimento in supporto alle campagne antincendio boschive ed in ogni emergenza che l’Aviazione dell’Esercito, a fianco della Protezione Civile, è stata chiamata ad affrontare a favore della popolazione civile. 
In ultimo, il supporto fornito agli elicotteri individuati per l’emergenza neve e sisma a favore delle Prefetture di Teramo, Chieti, L’Aquila, Pescara e fermo ed è ancora in corso il sostegno agli assetti Nazionali rischierati nelle Operazioni “United Nation Interim Force in Lebanon” (UNIFIL), in Libano, “Resolute Support Mission”, in Afghanistan, “Prima Parthica”, nel Nord Iraq. 
A partire dal 2010 il Reggimento è il polo tecnico logistico di Forza Armata per l’elicottero UH-90. 
Il compito dell’Unità è supportare le Unità dell’Aviazione dell’Esercito attraverso il sostegno, il mantenimento ed il rifornimento di ricambi ed equipaggiamenti peculiari della linea di elicotteri UH-90, allo scopo di assicurare ai Reparti di giurisdizione la necessaria Sostenibilità Logistica nell’espletamento delle attività in Patria e fuori dai confini nazionali. 
La cerimonia si è conclusa con il conferimento al 2° “Orione”, da parte del Sindaco di Bologna, Dott. Virginio Merola, dell’importante onorificenza del “Nettuno d’oro” per aver dato lustro, con il proprio operato, all’Aviazione dell’Esercito e alla Città di Bologna, a conferma del forte legame con il contesto istituzionale e con il settore produttivo, in particolare dell’industria, del territorio. 
“Fonte Esercito”
Foto di Claudio Toselli 
Testo Esercito Italiano 
Prodotto da Giorgio Ciarini 
Maggio 2017 
iper://Contributors.aeh|0
English text 
work in progress