iper://Homepage.aeh|0
iper://Portfolio_military.aeh|0
iper://typhoon_homepage.aeh|0
iper://Vintage_reports.aeh|0
iper://Contributors.aeh|0
iper://Publishes_works.aeh|0
iper://Civil_portfolio.aeh|0
 
Peruvian Naval Aviation
La nascita dell’aviazione di marina peruviana risale al 1915 quando il Ministerio de Guerra y Marina creo la scuola di aviazione per il personale di Marina e contemporaneamente affidò all’Ing. Ròmulo Burga la progettazione e costruzione di un idrovolante. 
Nel 1917 la Marina inviò due Alfieres (Sottotenenti) Ismael Montoya e Roberto Velazco presso un Aeroclub argentino per conseguire il brevetto di volo. 
Il 24 luglio 1963 venne creato il Servicio Aeronaval al comando del Cap. di Fregata Armando Figueroa Roggero che, con il Ten. Jorge Navarro seguirà un corso di pilotaggio negli Stati Uniti. 
Nel dicembre del 1980 nasce ufficialmente, con la creazione della Comandancia General de Operaciones Navales, la Fuerza de Aviacion Naval. 
Attualmente la maggior parte dei gruppi di volo della FAN è basato a Lima-Callao, essi sono così formati: 
 
Esquadron Aeronaval N.11 
Questo “Squadron” di prima linea effettua operazioni di esplorazione marittima e guerra elettronica con velivoli Fokker F 27 e Beech Be 200, i suoi compiti vanno dai voli di appoggio, all’evacuazione medica e al trasporto. 
 
Esquadron Aeronaval N.21 
Il 2 luglio 1977, in Italia, la Marina de Guerra del Perù, ricevette il primo elicottero AB 212AS, naque così l’Esc. N.21. 
Attualmente, oltre agli AB 212, fanno parte dell’Esc.21 anche gli AS 61D Sea King ed i compiti dello Squadron vanno dall’appoggio alle navi e sottomarini alle operazioni di fanteria di Marina, unità speciali di combattimento e gruppi di security
 
Esquadron Aeronaval N.31 
L’Esc. N.31 ha il compito di addestrare i futuri piloti di marina con velivoli T 34C Turbo Mentor, ed è basato a San Juan, con esso gli allievi vengono abilitati al volo e selezionati poi per il  pilotaggio di plurimotori o elicotteri. 
 
Esquadron Aeronaval N.32 
L’Esc.32 utilizza velivoli Antonov AN 32 di costruzione ucraina, capaci di trasportare fino a 6,7 tonnellate  di carico, hanno partecipato al conflitto del 1995 con l’Ecuador trasportando regolarmente le truppe nel teatro dei combattimenti. 
 
Esquadron Aeronaval N.33 
Questo reparto ha il compito di formare i piloti degli elicotteri utilizzando i Bell 206 Jet Ranger III. 
I piloti, dopo la familiarizzazione con l’elicottero, iniziano l’addestramento all’atterraggio di precisione, al volo in hovering, ad affrontare le situazioni di emergenza ed infine, tappa di elevata professionalità, l’atterraggio sul ponte di una nave in movimento. 
 
COMPONENTE AERONAVAL en el FRENTE UCAYALI 
Un accenno anche alla componente aeronavale del Frente Ucayali che iniziò le operazioni nel 1987 con T 34 armati per l’appoggio alle truppe terrestri, AB 212 ed, attualmente con Mi 8T per combattere il continuo tentativo di estensione del terrorismo e del narcotraffico sul territorio peruviano.
Foto e testo di Stenio Bacciocchi ed Elio Viroli 
Prodotto da Giorgio Ciarini 
Febbraio 2002 - Marzo 2004 
iper://Contributors.aeh|0
English translation 
Work in progress