iper://Homepage.aeh|0
iper://Portfolio_military.aeh|0
iper://typhoon_homepage.aeh|0
iper://Vintage_reports.aeh|0
iper://Contributors.aeh|0
iper://Publishes_works.aeh|0
iper://Civil_portfolio.aeh|0
TLP Albacete 2012
E’ una fredda mattina di febbraio, accompagnata da un buon cielo limpido e purtroppo anche da un vento gelido, sono in compagnia di un nutrito gruppo di Spotters che si accingono ad entrare nella Base Aerea spagnola di Albacete Los Llanos, il motivo della mia presenza nella penisola iberica è la partecipazione allo Spotter Day organizzato per la prima sessione annuale della TLP (Tactical Leadeship Programme) 2012. 
Dopo le formalità di rito per l’accesso veniamo fatti salire sugli autobus messi a disposizione dalla Forza Aereas spagnola (Ejército del Aire), il breve tragitto si conclude vicino al Comando della base, ad attenderci il Comandante della Base Colonnello Del Cid, il Comandante del corso uno della TLP Colonnello Bengoechea, oltre ad altri ufficiali; ci accomodiamo nella sala briefing dove gli Ufficiali ci illustrano come sarà organizzata la giornata, e soprattutto veniamo informati su ciò che si può fare e quello che invece non è consentito, il divieto assoluto di fotografare i tre F 16CJ di Spangdhalem (United States Air Force Europe) presenti ci coglie un po’ di sorpresa, strano! 
Terminato la parte illustrativa veniamo accompagnati in linea di volo, sono presenti circa una quarantina di velivoli, con i tempi di austerity che corrono fa sempre un certo piacere vedere questi schieramenti.  
Queste sono le Forze Aeree che hanno partecipato alla sessione e relativi modelli: 
- Belgian Air Force - F 16AM 
- French Air Force - Rafale C, Mirage 2000C e D 
- French Navy - Super Etendard 
- German Air Force - Tornado IDS 
- Italian Air Force - F 2000A Typhoon 
- Italian Navy - AV 8B Harrier II e EH 101ASH/UTI 
- Royal Netherland Air Force - F 16AM 
- Spanish Air Force - F/A 18A+ 
- USAF - F 16CJ 
- Spanish Air Force - AS332M1 Super Puma  
- Spanish Navy - SH 60B 
All’esercitazione hanno partecipato anche degli EAV 8B Harrier II della Marina spagnola, però operando direttamente dalla loro base di Rota. 
Ovviamente erano presenti anche i padroni di casa dell’Ala 14 con i Mirage F 1EE, ma questo modello non partecipa più alla TLP, ancora per poco perché a partire da maggio il reparto verrà dotato del Typhoon in sostituzione del caccia Dassault. 
Terminata la parte dedicata alle riprese statiche abbiamo effettuato un “break” presso il MURF (mensa della TLP), la riapertura delle attività è coincisa con i primi decolli della missione pomeridiana, solitamente le sessioni dell’esercitazione si svolgono dalle 15.00 alle 18.00 “local time”. L’ottima postazione nei pressi del TACAN (TACtical Air Navigation), a circa 70-80 dalla pista, ci ha consentito di riprendere prima i decolli e poi il relativo ritorno per l’atterraggio di tutti i velivoli impegnati nell’esercitazione, purtroppo un po’ più distante il rullaggio, era necessario utilizzare un 400 mm, a causa dell’erba alta è stato problematico fare qualche scatto valido. 
Alle 18.30 conclusi tutti gli atterraggi, siamo stati accompagnati con gli autobus all’uscita. 
Ormai l’organizzazione della TLP, dopo il trasferimento dal Belgio, si è ambientata bene in Spagna, anche se l’anno scorso a causa del maltempo due sessioni sono state cancellate, vedremo se quest’anno le previste quattro si svolgeranno senza problemi.
TLP 2012-1 Albacete photogallery one TLP 2012-1 Albacete photogallery two
L'autore desidera ringraziare l'Ejército del Aire e la Fightercommunity 
Foto e testo di Lucio Polo 
Prodotto da Giorgio Ciarini e Aldo Ciarini 
Febbraio 2011 
iper://Contributors.aeh|0
English translation 
Work in progress